La delegazione sudcoreana andata ieri a Pyongyang e guidata dall’inviato speciale Chung Eui-yong è stata ricevuta dal leader Kim Jong-un. Chung, capo del National Security Office, ha consegnato al “supremo comandante” una lettera del presidente Moon Jae-in, in base a quanto comunicato dall’Ufficio presidenziale.

La missione avrebbe dovuto definire la data per il terzo summit tra i leader dei due Paesi e riavviare, nelle intenzioni di Seul, il processo sulla completa denuclearizzazione della penisola coreana. (Ansa)