Kim Yong Nam, il presidente della suprema Assemblea del Popolo della Corea del Nord, ha partecipato alla cerimonia di apertura dei mondiali della Coppa del Mondo di Calcio 2018 a Mosca, e ha incontrato al Cremlino il Presidente della Russia Putin.

Kim Yong Nam ha consegnato a Putin una lettera scritta dal Maresciallo Kim Jong Un.

Il Presidente russo ha ringraziato per la cortesia e ha chiesto di trasmettere i suoi saluti al leader nordcoreano: “Le relazioni diplomatiche tra la Russia e la Corea del Nord sono giunte al 70° anniversario. Sono lieto del processo di distensione in atto nella penisola coreana. La Russia continuerà a impegnarsi attivamente per la soluzione pacifica della questione.”

Kim Yong Nam ha reso noto che il leader supremo Kim Jong Un ha sottolineato la necessità di sviluppare le relazioni tra i due Paesi e di rinnovare le visite ad alto livello e la cooperazione in vari settori.

 

 


 

Acquista il libro su Amazon o dalla Casa Editrice!

“Se Mira, se Kim” è un romanzo ucronico ambientato nel 2021 in un’Italia che è diventata stalinista dopo la Rivoluzione del 1948 ed è alleata della Corea del Nord del Grande Maresciallo Kim Jong Un. Nel contesto di una storia alternativa, il libro è un viaggio nelle ideologie Juche e marxista-leninista e racconta ciò che è stato ed è il Socialismo nel mondo reale.

Sinossi (descrizione)Autore (Andrea Marsiletti)