Il maresciallo Kim Jong Un ha ispezionato il completamento della linea ferroviaria Koam -Tapchon che collega alcuni villaggi di pescatori. L’opera sarà funzionale allo sviluppo della pesca agevolando il trasporto delle merci.

“Kim Jong Un ha dichiarato che l’infrastruttura appare come un edificio monumentale nell’era del Partito dei Lavoratori” scrive l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA. “Il Maresciallo ha aggiunto che la linea ferroviaria sembra un’opera d’arte e che il Partito ha risolto un altro problema. Del resto non c’è alcuna cosa che il Popolo coreano non possa fare nella sua avanzata verso lo sviluppo e l’autosufficienza.”

 

 


 

Acquista il libro su Amazon o dalla Casa Editrice!

“Se Mira, se Kim” è un romanzo ucronico ambientato nel 2021 in un’Italia che è diventata stalinista dopo la Rivoluzione del 1948 ed è alleata della Corea del Nord del Grande Maresciallo Kim Jong Un. Nel contesto di una storia alternativa, il libro è un viaggio nelle ideologie Juche e marxista-leninista e racconta ciò che è stato ed è il Socialismo nel mondo reale.

Sinossi (descrizione)Autore (Andrea Marsiletti)