Kim Jong Un, Presidente del Partito dei Lavoratori della Corea, presidente della Commissione affari statali della Repubblica popolare democratica di Corea e Comandante supremo dell’Esercito popolare coreano, ha convocato i funzionari del Partito della contea di Samjiyon.

Ha elogiato la loro attività di guida fedele all’idea e alle disposizioni del Comitato Centrale del Partito impegnata nello sviluppo della contea, una terra sacra della rivoluzione, in un modello per l’intero Paese e per il Comunismo.

Kim Jong Un ha affermato che i funzionari del partito della contea devono essere elementi chiave immersi fino al midollo delle loro ossa nell’idea del Comitato Centrale e una potente forza trainante che esegue le disposizioni del Partito: “Dovete essere i servitori del Popolo che mettono le radici nel suo cuore, abbellendo le case in cui risiede e modernizzando l’area per farla diventare un Paradiso in cui vivere.”