Il Maresciallo Kim Jong Un ha visitato il cantiere dell’area turistica termale della contea di Yangdok voluta dal Partito dei Lavoratori di Corea e costruita dall’esercito.

Conoscendo il layout dell’opera, il Leader Supremo ha fornito istruzioni dettagliate per la modifica progettuale, per valorizzare al massimo silice, zolfo, fluoro-debole alcalino che curano varie malattie.

Ha aggiunto che la peculiare progettazione in stile coreano e i servizi eccellenti forniranno un’esperienza di vita culturale ed emotiva unica a livello mondiale.

Pur chiedendo di terminare la costruzione entro il 10 ottobre dell’anno prossimo, ovvero in anticipato alla data prevista all’inizio, ha ribadito la necessità di garantire il massimo livello in termini di bellezza architettonica e comodità, tenendo come riferimenti le più rinomate realtà termali internazionali.