E’ stato piacevole e gradito a tutti gli invitati il ricevimento che si è tenuto presso l’Ambasciata della Corea del Nord a Roma per la celebrazione del “Giorno del Sole”, ovvero il 106° anniversario della nascita del Presidente Kim Il Sung.

A fare gli onori di casa e a leggere una breve relazione è stato l’incaricato degli Affari esteri in Italia Jong Song Gil.

Tra gli altri erano presenti Jean Claude Martini, responsabile dell’Associazione KFA di amicizia Italia – Corea del Nord e il suo predecessore Cristian Pivetta, Matteo Dressan, analista strategico della NATO Defense College Foundation, Aldo Bernardini, docente universitario di Diritto Internazionale, Matteo Carbonelli, professore universitario della Sapienza di Roma e segretario Generale della Società Europea Regionale per lo Studio dell’idea del Juche, Patrizia Rossolimo, direttrice dell’agenzia turistica Otim, Andrea Marsiletti, autore del romanzo ucronico “Se Mira, se Kim”, alcuni imprenditori e simpatizzanti della Corea popolare.

La serata è stata allietata da un ricco buffet con piatti tipici della cucina coreana.

 

 


 

Acquista il libro su Amazon o dalla Casa Editrice!

“Se Mira, se Kim” è un romanzo ucronico ambientato nel 2021 in un’Italia che è diventata stalinista dopo la Rivoluzione del 1948 ed è alleata della Corea del Nord del Grande Maresciallo Kim Jong Un. Nel contesto di una storia alternativa, il libro è un viaggio nelle ideologie Juche e marxista-leninista e racconta ciò che è stato ed è il Socialismo nel mondo reale.

Sinossi (descrizione)Autore (Andrea Marsiletti)